Orari S. Messe

Domenica e festivi:
8.00 - 9.30 - 11.00 - 12.15 - 19.00


Leggi tutto

Foglietto parrocchiale

Sabato 5 dicembre 2020, ore 16:30

Vieni e seguimi
Lascia che il mondo vada per la sua strada
lascia che l’uomo ritorni alla sua casa
lascia che la gente accumuli la sua fortuna
Ma tu, tu, vieni e seguimi
Tu, vieni e seguimi

Lascia che la barca in mare spieghi la vela
lascia che trovi affetto chi segue il cuore
lascia che dall’albero cadano i frutti maturi
Ma tu, tu vieni e seguimi
Tu, vieni e seguimi

E sarai, luce per gli uomini
E sarai, sale della terra
E nel mondo deserto aprirai
una strada nuova

E sarai, luce per gli uomini
E sarai, sale della terra
E nel mondo deserto aprirai
una strada nuova

E per quella strada, va, va
E non voltarti indietro, va
E non voltarti indietro, va

Veni Sancte Spiritus
Veni Sancte Spiritus
Tui amoris ignem accende.
Veni Sancte Spiritus
Veni Sancte Spiritus

Alleluia, jubilate/servite
Jubilate Deo, omnis terra
Servite Domino, in laetitia
Alleluia, alleluia
in laetitia.
Alleluia, alleluia
in laetitia.

Come fuoco vivo
Rit. Come fuoco vivo si accende in noi
un’immensa felicità
che mai più nessuno ci toglierà
perché Tu sei ritornato.
Chi potrà tacere da ora in poi
che sei Tu in cammino con noi
che la morte è vinta per sempre
che ci hai ridonato la vita


Spezzi il pane davanti a noi
mentre il sole è al tramonto
Ora gli occhi ti vedono
sei Tu, resta con noi. Rit.

E per sempre ti mostrerai
in quel gesto d’amore
Mani che ancora spezzano
pane di eternità. Rit.

Tu sei
Tu sei, la prima stella del mattino
Tu sei, la nostra grande nostalgia
Tu sei, il cielo chiaro dopo la paura,
dopo la paura d’esserci perduti
e tornerà la vita in questo mare. Rit.

Tu sei, l’unico volto della pace,
Tu sei, speranza nelle nostre mani,
Tu sei, il vento nuovo sulle nostre ali,
sulle nostre ali soffierà la vita,
e gonfierà le vele per questo mare.

Rit. Soffierà, soffierà il vento forte della vita,
soffierà sulle vele e le gonfierà di Te.
Soffierà, soffierà il vento forte della vita,
soffierà sulle vele e le gonfierà di Te.


Te al centro del mio cuore
Ho bisogno d’incontrarti nel mio cuore
di trovare Te, di stare insieme a Te:
unico riferimento del mio andare
unica ragione Tu, unico sostegno Tu.
Al centro del mio cuore ci sei solo Tu.

Anche il cielo gira intorno e non ha pace
ma c’è un punto fermo, è quella stella là.
La stella polare è fissa ed è la sola.
La stella polare Tu, la stella sicura Tu
al centro del mio cuore ci sei solo Tu.

Rit. Tutto ruota intorno a Te
in funzione di Te
e poi non importa
il “come”, il “dove”, il “se”


Che Tu splenda sempre
al centro del mio cuore
il significato allora sarai Tu.
Quello che farò sarà soltanto amore.
Unico sostegno Tu, la stella polare Tu
al centro del mio cuore ci sei solo Tu. Rit.

Salve regina gen verde
Salve Regina, Madre di misericordia,
vita, dolcezza, speranza nostra, salve.
Salve Regina. (2x)
A Te ricorriamo, esuli figli di Eva,
a Te sospiriamo, piangenti,
in questa valle di lacrime.
Avvocata nostra, volgi a noi gli occhi tuoi,
mostraci dopo questo esilio
il frutto del tuo seno Gesù.
Salve Regina, Madre di misericordia,
o clemente, o pia, o dolce vergine Maria
Salve Regina.
Salve Regina, salve, salve!

Servo per amore
Una notte di sudore
sulla barca in mezzo al mare
e mentre il cielo s’imbianca già
tu guardi le tue reti vuote.
Ma la voce che ti chiama
un altro mare ti mostrerà
e sulle rive di ogni cuore
le tue reti getterai.

Rit. Offri la vita tua
come Maria ai piedi della croce.
E sarai servo di ogni uomo
servo per amore,
sacerdote dell’umanità.


Avanzavi nel silenzio
tra le lacrime e speravi
che il seme sparso davanti a te
cadesse sulla buona terra.
Ora il cuore tuo è in festa
perché il grano biondeggia ormai
è maturato sotto il sole
puoi riporlo nei granai. Rit.

Santo Frisina
Santo, Santo, Santo
Il Signore, Dio dell’universo
I cieli e la terra sono pieni
Della tua gloria.
Osanna in excelsis, osanna in excelsis.

Benedetto Colui che viene
Nel nome del Signore.
Osanna in excelsis, osanna in excelsis.

Agnello di Dio
Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo,
abbi pietà di noi.
Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo,
abbi pietà di noi.
Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo,
dona a noi la pace.

Verbum Panis
Prima del tempo, prima ancora
che la terra cominciasse a vivere
il Verbo era presso Dio
Venne nel mondo
e per non abbandonarci
in questo viaggio ci lasciò
tutto se stesso come pane

Verbum caro factum est
Verbum panis factum est
Verbum caro factum est
Verbum panis factum est

Rit. Qui spezzi ancora il pane in mezzo a noi
e chiunque mangerà, non avrà più fame.
Qui vive la tua Chiesa intorno a Te
dove ognuno troverà la sua vera casa


Verbum caro factum est
Verbum panis factum est
Verbum caro factum est
Verbum panis…

Prima del tempo,
quando l’universo fu creato dall’oscurità
il Verbo era presso Dio.
Venne nel mondo,
nella sua misericordia
Dio ha mandato il Figlio suo
tutto se stesso come pane.

Verbum caro factum est
Verbum panis factum est
Verbum caro factum est
Verbum panis factum est. Rit.

Musica di festa
Cantate al Signore un cantico nuovo
splende la sua gloria!
Grande è la sua forza, grande è la sua pace,
grande la sua santità. Rit.

Rit. In tutta la terra, popoli del mondo
gridate la sua fedeltà!
Musica di festa, musica di lode,
musica di libertà.


Agli occhi del mondo ha manifestato
la sua salvezza!
Per questo si canti, per questo si danzi
per questo si celebri! Rit.

Con l’arpa ed il corno, con timpani e flauti
con tutta la voce!
Canti di dolcezza, canti di salvezza,
canti d’immortalità. Rit.

I fiumi ed i monti, battano le mani
davanti al Signore!
La sua giustizia, giudica la terra
giudica le genti. Rit.

Al Dio che ci salva, gloria in eterno,
Amen! Alleluia!
Gloria a Dio Padre, gloria a Dio Figlio,
Gloria a Dio Spirito! Rit.

Camminerò
Rit.: Camminerò, camminerò
nella tua strada, Signor,
dammi la mano, voglio restar
per sempre insieme a Te.


Quando ero solo, solo e stanco nel mondo
quando non c’era l’amor
tante persone vidi intorno a me
sentivo cantare così. Rit.

Io non capivo ma rimasi a sentir
quando anch’io vidi il Signor.
Lui mi chiamava, chiamava anche me
ed io gli risposi così. Rit.

Or non importa se uno ride di me
lui certamente non sa
del gran tesoro che trovai quel dì
che dissi al Signore così. Rit.

A volte son triste, ma mi guardo intorno,
scopro il mondo e l’amor.
Son questi i doni che Lui fa a me,
felice ritorno a cantar. Rit.

Resta qui con noi
Le ombre si distendono, scende ormai la sera
e s’allontanano dietro i monti
i riflessi di un giorno che non finirà,
di un giorno che ora correrà sempre.
Perché sappiamo che una nuova vita
da qui è partita, e mai più si fermerà. Rit.

Rit. Resta qui con noi, il sole scende già
Resta qui con noi, Signore è sera ormai.
Resta qui con noi, il sole scende già
Se tu sei fra noi, la notte non verrà.


S’allarga verso il mare il tuo cerchio d’onda
che il vento spingerà fino a quando
giungerà ai confini di ogni cuore
alle porte dell’amore vero.
Come una fiamma che dove passa brucia
così il tuo amore tutto il mondo invaderà. Rit.

Davanti a noi l’umanità lotta, soffre e spera
come una terra che nell’arsura
chiede l’acqua da un cielo senza nuvole
ma che sempre le può dare vita.
Con Te saremo sorgente d’acqua pura,
con Te fra noi il deserto fiorirà. Rit.

Archivio letture settimanali

Info parrocchia

Parrocchia S. Maria del Carmine
Piazza Petrarca 1
35137 Padova (PD)
Tel. ufficio parrocchiale: 049/87.60.422
E-mail: carminepd@gmail.com

Info scuola materna

Scuola Materna S. Maria del Carmine
Piazza Petrarca 3
35137 Padova (PD)
Tel. 049/87.56.811
E-mail: carminepd.materna@gmail.com

Parrocchie vicine (zona pastorale)