Orari S. Messe

Domenica e festivi:
8.00 - 9.30 - 11.00 - 12.15 - 19.00

Leggi tutto

 

Domenica 5 luglio 2020

 

Parola vivente - Le letture della domenica

 

Dal libro del profeta Zaccaria (9,9-10)

Così dice il Signore: «Esulta grandemente, figlia di Sion, giubila, figlia di Gerusalemme! Ecco, a te viene il tuo re. Egli è giusto e vittorioso, umile, cavalca un asino, un puledro figlio d’asina.

Farà sparire il carro da guerra da Èfraim e il cavallo da Gerusalemme, l’arco di guerra sarà spezzato, annuncerà la pace alle nazioni, il suo dominio sarà da mare a mare e dal Fiume fino ai confini della terra».

 

Salmo Responsoriale

R. Benedirò il tuo nome per sempre, Signore.

O Dio, mio re, voglio esaltarti e benedire il tuo nome in eterno e per sempre.

Ti voglio benedire ogni giorno, lodare il tuo nome in eterno e per sempre. R/.

Misericordioso e pietoso è il Signore, lento all’ira e grande nell’amore.

Buono è il Signore verso tutti, la sua tenerezza si espande su tutte le creature. R/.

Ti lodino, Signore, tutte le tue opere e ti benedicano i tuoi fedeli.

Dicano la gloria del tuo regno e parlino della tua potenza. R/.

Fedele è il Signore in tutte le sue parole e buono in tutte le sue opere.

Il Signore sostiene quelli che vacillano e rialza chiunque è caduto. R/.

 

 

Dalla lettera di san Paolo apostolo ai Romani (8,9-11.13)

Fratelli, voi non siete sotto il dominio della carne, ma dello Spirito, dal momento che lo Spirito di Dio abita in voi. Se qualcuno non ha lo Spirito di Cristo, non gli appartiene.

E se lo Spirito di Dio, che ha risuscitato Gesù dai morti, abita in voi, colui che ha risuscitato Cristo dai morti darà la vita anche ai vostri corpi mortali per mezzo del suo Spirito che abita in voi.

Così dunque, fratelli, noi siamo debitori non verso la carne, per vivere secondo i desideri carnali, perché, se vivete secondo la carne, morirete. Se, invece, mediante lo Spirito fate morire le opere del corpo, vivrete.

 

Dal vangelo secondo Matteo (11,25-30)

In quel tempo Gesù disse: «Ti rendo lode, Padre, Signore del cielo e della terra, perché hai nascosto queste cose ai sapienti e ai dotti e le hai rivelate ai piccoli. Sì, o Padre, perché così hai deciso nella tua benevolenza. Tutto è stato dato a me dal Padre mio; nessuno conosce il Figlio se non il Padre, e nessuno conosce il Padre se non il Figlio e colui al quale il Figlio vorrà rivelarlo.

Venite a me, voi tutti che siete stanchi e oppressi, e io vi darò ristoro. Prendete il mio giogo sopra di voi e imparate da me, che sono mite e umile di cuore, e troverete ristoro per la vostra vita. Il mio giogo infatti è dolce e il mio peso leggero».

 

Canti S. Messa delle 11,00

 

Ti esalto Dio mio Re

Rit.: Ti esalto, Dio mio Re,

canterò in eterno a Te.

Io voglio lodarTi, Signor,

e benedirTi, alleluia.

 

Il Signore è degno di ogni lode

non si può misurar la sua grandezza

ogni vivente proclama la sua gloria

la sua opera è giustizia e verità. Rit…

 

Il Signore è paziente e pietoso,

lento all’ira e ricco di grazia.

Tenerezza per ogni creatura,

il Signore è buono verso tutti. Rit…

 

Alleluia, canto per Cristo

Canto per Cristo che mi libererà

quando verrà nella gloria

quando la vita con Lui rinascerà

Alleluia, alleluia.

 

Alleluia, alleluia! Alleluia, alleluia!

Alleluia, alleluia! Alleluia, alleluia!

 

Antica, eterna danza

Spighe d’oro al vento, antica, eterna danza

per fare un solo pane, spezzato sulla mensa.

Grappoli dei colli, profumo di letizia

per fare un solo vino, bevanda della grazia.

 

Con il pane e il vino, Signore ti doniamo,

le nostre gioie pure, le attese e le paure,

frutti del lavoro e fede nel futuro,

la voglia di cambiare e di ricominciare.

 

Dio della speranza, sorgente di ogni dono,

accogli questa offerta

che insieme ti portiamo

Dio dell’universo, raccogli chi è disperso

E facci tutti Chiesa, una cosa in te.

 

Santo Frisina

Santo, Santo, Santo

il Signore Dio dell’universo

i cieli e la terra sono pieni della tua gloria

Osanna in excelsis, osanna in excelsis.

Benedetto Colui che viene

nel nome del Signore.

Osanna in excelsis, osanna in excelsis.

 

E sono solo un uomo

Io lo so, Signore, che vengo da lontano

prima nel pensiero, e poi nella tua mano

io mi rendo conto che Tu sei la mia vita

e non mi sembra vero di pregarti così.

Padre di ogni uomo” e non ti ho visto mai

Spirito di vita”, e nacqui da una donna

Figlio mio fratello” e sono solo un uomo

eppure io capisco che Tu sei verità

 

E imparerò a guardare tutto il mondo

con gli occhi trasparenti di un bambino

e insegnerò a chiamarti Padre nostro

ad ogni figlio che diventa uomo (2x)

 

Io lo so Signore che Tu mi sei vicino

luce alla mia mente, guida al mio cammino

mano che sorregge, sguardo che perdona

e non mi sembra vero che Tu esista così

Dove nasce amore, Tu sei la sorgente

Dove c’è una croce, Tu sei la speranza

Dove il tempo ha fine, Tu sei la vita eterna

e so che posso sempre contare su di Te.

 

E accoglierò la vita come un dono

e avrò il coraggio di morire anch’io

e incontro a Te verrò col mio fratello

che non si sente amato da nessuno (2x)

 

Ave Maria

Ave Maria, ave! Ave Maria, ave!

 

Donna dell’attesa e Madre di speranza,

ora pro nobis.

Donna del sorriso e Madre del silenzio,

ora pro nobis.

Donna di frontiera e Madre dell’ardore,

ora pro nobis.

Donna del riposo e Madre del sentiero,

ora pro nobis.

 

Ave Maria, ave! Ave Maria, ave!

 

 

 

 

 

 

 

Al pozzo del cuore di Dio

Intenzioni di preghiera che saranno consegnate alle Suore Elisabettine per la preghiera personale e comunitaria.
Rosario nella chiesa di S. Giuseppe (via Vendramini) il primo sabato del mese ore 9,30.

Archivio letture settimanali

Info parrocchia

Parrocchia S. Maria del Carmine
Piazza Petrarca 1
35137 Padova (PD)
Tel. ufficio parrocchiale: 049/87.60.422
E-mail: carminepd@gmail.com

Info scuola materna

Scuola Materna S. Maria del Carmine
Piazza Petrarca 3
35137 Padova (PD)
Tel. 049/87.56.811
E-mail: carminepd.materna@gmail.com

Parrocchie vicine (zona pastorale)